Il Blog di Mangiare Bene

Cucina Regionale

La cucina della Lombardia

La Lombardia è una delle regioni più ricche di tradizioni culinarie e di prodotti tipici d’Italia, grazie anche alla varietà del paesaggio. Il territorio, collocato al centro della più vasta pianura italiana e delimitato a nord da colline e dalle Alpi, degrada dolcemente verso una piana alluvionale che ospita il lago Maggiore, il lago di Como e di Garda, che con il loro influsso mitigatore attenua il clima continentale permettendo colture come agrumi e olivi. Le zone collinari e appena montuose ospitano vigne e frutteti.

Quelle pianeggianti così ben irrigate presentano vaste colture dal  granoturco al riso e, soprattutto nelle marcite, di foraggio per gli allevamento di bovini.

Essendo la principale produttrice di latte vaccino d' Italia, vanta una grande tradizione di prodotti caseari con ben 14 formaggi DOP. Fra i più celebri e conosciuti il Grana Padano, il Gorgonzola ed il Taleggio.

Ma un piatto unico che connoti la regione, non esiste. La Lombardia, infatti, a detta di molti, non ha una sola cucina ma dodici, quante sono le sue province. A ben guardare però, ci sono alcuni alimenti che sono comuni alla regione: il riso innanzitutto che viene consumato più della pasta in tutte le varianti asciutte o in brodo con il risotto alla milanese che potrebbe essere individuato come piatto simbolo della cucina lombarda.
QUI tutte le ricette di risotto alla milanese

Correlato al riso è l'utilizzo del burro usato come condimento in sostituzione dell'olio anche nei fritti. Lo ricorda anche Plutarco, quando racconta che un certo Valerio Leonte avesse servisto a Giulio Cesare in persona di passaggio a Milano, asparagi conditi con burro. 

La polenta compare in tantissimi piatti sia servita da sola come contorno di altre preparazioni, per esempio con i funghi e altre verdure invernali come la verza, che abbinata ad altri ingredienti come il formaggio Casera il taleggio nella polenta taragna tipica della Valtellina e delle valli bresciane.

 

La  carne sia bovina che suina, saporitissima e tenera, si presta alla preparazione di piatti squisiti come i rustin negàà, l'ossobuco preparato in tanti modi, la cassoela, la cotoletta alla milanese.
QUI tutte le ricette di ossobuco in gremolata
QUI tutte le ricettedi cotoletta alla milanese

Grazie alla  grande presenza di laghi e di fiumi la Lombardia vanta anche una grande varietà di ricette a base di pesci di acqua dolce dai missoltini del lago di Como al luccio perca che compare in molte ricette mantovane.

Conclude il panorama di questa cucina una grande varietà di dolci: il milanese Panettone, la mantovana Sbrisolona e altri dolci meno conosciuti come la Miascia, tipica del lago di Como, e la bergamasca torta Donizetti.
Tocca a voi ora di iniziare un  viaggio gastronomico per conoscere la tradizione culinaria di questa bellissima regione. Sono tutti piatti che "El mèt abeet de mangià "(appetitosi)!