Ricette » antipasti » Frisella ai peperoni
Ricette » antipasti » Frisella ai peperoni

Frisella ai peperoni

Prima dell' uso la frisella va immersa per pochi secondi ( massimo 30 dipende dalla grandezza) in acqua fredda in modo da ammorbidirla. Deve infatti risultare  leggermente morbida all' esterno e croccante al suo interno. Se lasciata più a lungo, si ammolla troppo e si rompe. Potete, se vi piace, aggiungere ai peperoni un trito di  capperi e acciughe.

6 persone

  • 6 friselle integrali grandi ( oppure 12 piccole)
  • 3 peperoni di media grandezza
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • prezzemolo tritato

Mettete i peperoni nel forno caldo (180°) e lasciateli arrostire ben bene da ogni parte, girandoli spesso. Quando neri e raggrinziti, toglieteli dal forno e fateli raffreddare in un sacchetto di carta. Questo vi consentirà di togliere completamente e con facilità la pellicina bruciata. Tagliateli a falde, e disponeteli in una ciotola condendoli con olio extravergine di oliva, il sale e prezzemolo tritato e lasciateli insaporire per qualche minuto.
Adagiate le friselle, dopo averle velocemente bagnate nell' acqua fredda, sul piatto di portata e distribuiteci sopra in parti uguali i peperoni precedentemente preparati con il loro condimento. Lasciate insaporire per almeno 10 minuti a temperatura ambiente e servite subito.