Ricette » altri primi » Minestrone di topinambur, calamari, gamberi e cardi in brodetto di cozze
Ricette » altri primi » Minestrone di topinambur, calamari, gamberi e cardi in brodetto di cozze

Minestrone di topinambur, calamari, gamberi e cardi in brodetto di cozze

Per 10 persone

  • 1,5 kg di cozze
  • 1 kg di calamari medi
  • 400 g di gamberi grigi
  • 1 ceppo di cardi
  • 300 g di topinambur
  • 1,5 kg di pomodori ramati
  • ½ limone
  • 2 spicchi d’'aglio
  • 1 scalogno
  • 3 fette di pan carrè
  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bel mazzetto di prezzemolo
  • 1 bel mazzetto di basilico

In una casseruola far rosolare uno spicchio d’aglio in camicia e uno scalogno tritato, aggiungere i topinambur tagliati a fettine sottili e metà dei pomodori tagliati a pezzettini, aggiungere le cozze, ben pulite, coprire la casseruola con il suo coperchio e lasciar cuocere per 20 minuti.

Sgusciare le cozze, conservare il liquido di cottura, e frullarlo.

Spellare e tagliare a cubetti i restanti pomodori ramati.

Pelare i cardi eliminando i filamenti più grossi, tagliarli a cubetti, conservandoli in acqua e limone.

Pulire e tagliate a cubetti i calamari e i gamberi.



Per la finitura

In una casseruola far stufare uno spicchio d’aglio, aggiungere i cardi e bagnare con un poco di acqua, far cuocere per 20 minuti e quindi aggiungere la crema frullata in precedenza, aggiungere i calamari e i gamberi tagliati a cubetti, poi le cozze, far cuocere per 5 minuti quindi incorporare i pomodori a cubetti, profumare con un trito di prezzemolo e basilico, un tocco di peperoncino, completare con crostini di pane saltato nell’olio e rosmarino, infine servire.



Un consiglio in più: le cozze più buone sono quelle dei nostri mari e per accentuare il sapore di questo brodetto io vi consiglio quelle di medie dimensioni provenienti dall’alto mar Tirreno.


Ricette simili