Ricette » altri primi » Involtini di verza, patata e scamorza
Ricette » altri primi » Involtini di verza, patata e scamorza

Involtini di verza, patata e scamorza

Per 6 persone

  • 1 verza
  • 2 patate bollite e a cubetti
  • 200 g di scamorza affumicata a cubetti
  • sale e pepe
  • olio extravergine d'oliva

Scartate le foglie esterne della verza, quindi staccatene 16 intere che farete cuocere, poche per volta, per circa 5 minuti,in acqua bollente salata e farete poi asciugare su un canovaccio pulito tamponandole bene. Delle foglie avanzate della verza, dopo avere tolto le costole centrali dure, prendetene 150 g e tagliatele a striscioline sottili.
In una padella riscaldate un po' di olio, poi aggiungete la verza precedentemente tagliata a striscioline e fate cuocere a fuoco basso facendo attenzione a che non si attacchi al fondo della padella. Se diventasse troppo asciutta aggiungete 1 o 2 cucchiai di acqua. Quando la verza sarà morbida, aggiungete le patate e fate insaporire il tutto ancora per circa 5 minuti. Fuori dal fuoco condite con il sale, con il pepe e aggiungete infine la scamorza. Farcite ogni foglia di verza con uno o due cucchiai del composto di patate e scamorza e avvolgete la foglia sulla farcia in modo da formare degli involtini che adagerete in una pirofila. Zigzagate con un filo d'olio d'oliva e infornate a 200° per 15 minuti il tempo necessario a che si dorino bene.
 

Ricette simili