Ricette » altri primi » Gratin di cavolfiore con capperi e acciughe
Ricette » altri primi » Gratin di cavolfiore con capperi e acciughe

Gratin di cavolfiore con capperi e acciughe

Per 4 persone

la besciamella ai capperi e acciuga

  • 750 ml di latte
  • 3 cucchiai di farina (75 g)
  • 3 cucchiai di burro (75 g)
  • un pizzico di sale
  • pepe q.b.
  • noce moscata grattugiata q.b
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di capperi, sciacquati
  • 8-10 filetti di acciughe sott’olio, a pezzetti
  • 3 tuorli

il cavolfiore

  • 1 grosso cavolfiore
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 pugno di pangrattato
  • 3 cucchiaini di paprika affumicata

Il cavolfiore
Cuocete al vapore o bollite un cavolfiore, tagliato a cimette. Deve rimanere al dente.

La besciamella
Frullate il latte con la farina, il sale, il pepe e la noce moscata. Versatelo in una casseruola dove avete messo il burro a sciogliere a fuoco lento. Portate ad ebollizione mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Dopo circa 3 minuti di bollore la salsa si sarà addensata. Incorporatevi i tuorli, quasi tutto il formaggio, i capperi e le acciughe.

Il gratin
Condite il cavolfiore  con la besciamella ai capperi e collocatelo in una pirofila.
Mescolate il pangrattato, il formaggio rimasto e la paprika e distribuiteli sul cavolfiore.
Infornate a 200 gradi 30-40 minuti circa.

Ricette simili