Ricette » Salse » Maionese

Maionese

Il nome di questa famosa salsa deriva da un antichissimo vocabolo francese Moyeau (si pronuncia Muaiò) che significa tuorlo d'uovo. Infatti questa salsa non è altro che una emulsione di tuorli d'uovo e olio.
Se la maionese impazzisse ecco cose fare.

  • 2 tuorli d'uovo (devono essere a temperatura ambiente)
  • 1 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • succo di mezzo limone
  • un pizzico di sale

Frullate o sbattete con il frullino elettrico i 2 tuorli con un pizzico di sale. Dopo qualche secondo aggiungete, tenendo sempre il frullatore acceso, l'olio che verserete a filo fino ad ottenere una salsa densa e per ultimo condite col limone. Se malauguratamente la maionese "impazzisse" (le uova si separano dall'olio e la salsa sembra cagliata) non disperatevi! Versate in una brocca la maionese impazzita, pulite bene il recipiente dove si trovava e mettetevi un altro tuorlo. Frullate di nuovo aggiungendo qualche goccia d'olio e versate poi, poco alla volta, la maionese impazzita e vedrete che tutto si accomoderà! La maionese va posta in frigorifero fino al momento dell'uso, coperta con la pellicola trasparente.
E l'aggiunta di due gocce di gin  rendono la vostra maionese speciale per accompagnare piatti a base di pesce.