Ricette » riso » Pilaf di riso basmati all' arancia e zafferano
Ricette » riso » Pilaf di riso basmati all' arancia e zafferano

Pilaf di riso basmati all' arancia e zafferano

Per 6 persone

  • 1 cipolla media tritata
  • olio di oliva
  • 500 g riso basmati
  • 1,5 volte il suo volume di brodo vegetale (di dado)
  • 1 cucchiaino di semi di cardamomo
  • 4 chiodi di garofano
  • 1 foglia di alloro
  • 1 bustina di zafferano
  • il succo e la buccia grattugiata di 2 arance amare (oppure la buccia di 2 arance e il succo di 1 arancia e 1 limone, mischiati)
  • burro chiarificato (o normale)
  • pinoli tostati in olio d'oliva

Mettete il basmati in un'insalatiera capace e versate dell'acqua bollente. Mescolate e scolate. Sciacquate con acqua fredda. Tenete da parte.
Aggiungete al brodo i semi di cardamomo, i chiodi di garofano e l'alloro.
Fate sobbollire per circa 10 minuti, a pentola coperta. Correggete eventualmente di sale ed aggiungete lo zafferano, mescolate e tenete in caldo.
Nel frattempo, in una pentola bassa e larga avrete fatto soffriggete la cipolla in olio: deve assumere un colore dorato scuro.
Aggiungete il riso e fatelo tostare (come per un risotto).
Aggiungete il brodo bollente, mescolate e portate immediatamente la fiamma al minimo. Coprite con un coperchio. Lasciate cuocere indisturbato per circa 12-15 minuti.
Spegnete, scoperchiate e sgranate molto delicatamente con una forchetta.
Aggiungete dei fiocchetti di burro, la buccia di arancia, e qualche cucchiaiata di succo d'arancia.
Mescolate delicatamente con una forchetta e coprite la pentola con un strofinaccio umido, ma ben strizzato.
Lasciate riposare per 10 minuti, sgranate ulteriormente e servite, avendo distribuito sopra i pinoli.


Note
È essenziale non mescolare mai il riso durante la cottura e lasciarlo poi riposare alla fine.

Questo riso accompagna splendidamente del fegato cotto in burro e olio.

Ricette simili