Ricette » carne » Agnello al forno con piselli alla pugliese
Ricette » carne » Agnello al forno con piselli alla pugliese

Agnello al forno con piselli alla pugliese

E' un classico piatto di Pasqua di Bari conosciuto anche col nome U' verdette.

Per 6 persone

  • 1,5 kg di sovracoscia di agnello da latte a tocchetti
  • 700 gr di piselli freschi sgusciati ( vanno bene anche quelli surgelati)
  • 1 cipolla grande tagliata a velo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio di oliva
  • 50 gr pecorino grattugiato
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

Mettete sul fuoco una pirofila, da portare poi a tavola, e fateci appassire in 4/5 cucchiai di olio la cipolla. Quando è diventata trasparente disponeteci l'agnello tagliato a pezzi non molto grossi e conditelo col sale e col pepe. Mescolate bene e quando l'agnello risulta ben dorato da tutti i lati, bagnatelo con il vino, date una mescolata e infornatelo a 180°.
Fate cuocere per circa mezzora, aggiungete i piselli, ricoprite con un po' di acqua tiepida tutta la preparazione e fate cuocere ancora per circa mezzora rimestando di tanto in tanto e se necessario, aggiungendo dell' altra acqua tiepida.
A questo punto la carne è pronta, sfornatela, versateci sopra le uova precedentemente sbattute con il pecorino, poco sale ed il prezzemolo, infornatela per circa 2/3 minuti in modo che le uova si rapprendano e servite subito.