Ricette » altri primi » Pasta e fagioli alla ligure
Ricette » altri primi » Pasta e fagioli alla ligure

Pasta e fagioli alla ligure

Ringrazio la mia amica Tatti per avere condiviso con noi questa ricetta di casa sua. Potete usare i fagioli in scatola in questo caso, saltate la prima parte della ricetta e aggiungete i fagioli, scolati dalla loro acqua di conserva, al soffritto con la pancetta e procedete come indicato nella ricetta.

Per 6 persone

  • 300 g di fagioli borlotti secchi oppure 500 gr borlotti freschi sgranati
  • 1 cucchiaio scarso di brodo vegetale in polvere
  • 100 g di pasta corta o tagliatelle fatte in casa
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • il gambo di un sedano
  • 150 gr pancetta tritata
  • 1 patata grande a cubetti
  • 3 cucchiai olio di oliva
  • sale e pepe
  • olio di oliva
  • grana grattugiato

Versate i fagioli in una ciotola, copriteli con dell'acqua tiepida e fateli ammorbidire per almeno 12 ore; poi scolateli e fateli lessare, a fuoco basso, coprendoli di acqua fredda che deve sopravanzarli di circa 5 cm e il cucchiaio di brodo vegetale fino a quando risulteranno perfettamente cotti (circa 2 ore), aggiungendo, se ce ne fosse bisogno, qualche mestolo di acqua bollente. Se usate i fagioli freschi, l'acqua fredda deve ricoprirli a filo e risulteranno cotti dopo circa mezzora dal momento dell' ebollizione.

Nel frattempo tritate finemente la cipolla, la carota, il sedano, la pancetta e fateli appassire in un po' di olio e un po' di acqua fino a quando risulteranno belli cremosi. Aggiungete le patate a pezzetti e versate il tutto sui fagioli, date una bella mescolata e cuocete ancora per circa 30 minuti. I fagioli a questo punto dovrebbero risultare molto teneri e le patate cotte.

Quindi, col mestolo forato, raccogliete circa 1/3 dei fagioli che terrete da parte mentre, con l'aiuto del frullino a immersione, ridurrete in purea i fagioli rimasti nella pentola. Fate riprendere il bollore e versate la pasta.

Quando la pasta è ben al dente la minestra è pronta.

Aggiustate il sale ed il pepe, aggiungete i fagioli che avete tenuto da parte e fatela riposare per dieci minuti prima di servirla. Infine portatela a tavola aggiungendo del grana grattugiato e una zigzagata di olio extravergine di oliva.

Ricette simili