Ricette » altri primi » Acquacotta
Ricette » altri primi » Acquacotta

Acquacotta

È un piatto classico della cucina toscana e laziale: ne esistono moltissime varianti questa è quella che preferisco. Chi è celiaco usi il pane gluten-free

Per 6 persone

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cipolle rosse
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino
  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 6 pomodori maturi
  • 1 litro d'acqua
  • 6 fette di pane toscano raffermo
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • sale e pepe q.b.

In un tegame di coccio a bordi alti scaldate l'olio e aggiungete le cipolle tagliate a fettine quasi trasparenti, gli spicchi d'aglio ed il peperoncino. Poi cuocete a fuoco lento, mescolando continuamente, fino a quando le cipolle saranno diventate trasparenti.

Aggiungete ora le carote ed il sedano tritati, i pomodori sbucciati e a cubetti, un pizzico di sale e date una bella mescolata in modo da amalgamare e insaporire bene il tutto.

Dopo circa 5 minuti aggiungete l'acqua, aggiustate il sale e fate cuocere per circa mezzora.

Disponete le fette di pane in fondine o scodelle rustiche di coccio, spolverizzatele con il pecorino grattugiato, versate l'acquacotta e servite calda.


Ricette simili