Ricette » Uova » Uova in camicia al provolone padano su letto di spinaci
Ricette » Uova » Uova in camicia al provolone padano su letto di spinaci

Uova in camicia al provolone padano su letto di spinaci

QUI tutti i segreti sulle uova a partire da come ricnoscerne la freschezza.

6 persone

  • 6 uova
  • 500 g di spinaci in foglia surgelati
  • una noce di burro
  • sale
  • 200 g di Provolone valpadana dolce grattugiato
  • 1 decilitro di latte
  • 2 tuorli

Lessate gli spinaci in acqua salata secondo le istruzioni della confezione. Strizzateli poi bene, fateli insaporire per qualche minuto in una padella col burro, il sale e disponeteli su di un piatto di portata che terrete al caldo.
Riempite una pentola di circa 15 cm. di diametro per tre quarti d'acqua e quando bolle aggiungete 1 cucchiaio di aceto di vino bianco. Dopodiché abbassate la fiamma e fate in maniera che l'acqua "frema" soltanto. A questo punto rompete le uova in un piattino, e aiutandovi con un cucchiaio girate l' acqua che freme in modo da formare un vortice all' interno del quale farete scivolare, una per volta, delicatamente le uova che farete cuocere per 3 minuti. Trascorso questo tempo toglietele con l'aiuto della schiumarola e asciugate l'acqua in eccesso con l'aiuto di carta da cucina. Per togliere le sbavature dell' albume e dare una forma regolare usate una forbice o un coltello ben affilato.
Adagiatele con delicatezza sopra gli spinaci, salatele e serviretele con la fonduta preparata sciogliendo a fuoco basso il provolone con il latte a cui avrete aggiunto per ultimi i tuorli sbattuti.