Ricette » Ricette Carne suina » Cotechino con purè di fagioli
Ricette » Ricette Carne suina » Cotechino con purè di fagioli

Cotechino con purè di fagioli

Esistono in commercio cotechini precotti che sono buoni e che dimezzano i tempi di preparazione. Ma siccome è tradizione che il cotechino si mangi soprattutto a Capodanno vi consiglio di seguire questa ricetta. È importante che il cotechino sia di ottima qualità. Ricordate che, perché l’anno sia fortunato, bisogna mangiare la carne di animali che camminano in avanti e dei legumi che aumentano di volume durante la loro cottura, come, come appunto i fagioli. Se preferite dei sapori più marcati, potete sostituire i fagioli canellini con quelli borlotti.

Per 6 persone

il cotechino

  • 1 cotechino da 1 kg e 200g

la purea di fagioli:

  • 500 g fagioli canellini in scatola
  • 2 patate farinose
  • sale q.b.
  • 2 foglie di salvia
  • 50 g di burro
  • 100 ml di latte
  • sale e pepe q.b.

Il cotechino

Sciacquate bene il cotechino e punzecchiatelo con una forchetta. Avvolgetelo in un panno da cucina, legatelo e mettetelo a cuocere in acqua fredda in una pentola in cui entri comodamente. Fatelo bollire piano, piano per almeno 1 ora e mezza. Trascorso questo tempo scolatelo, liberatelo dal panno di cucina e tenetelo in caldo avvolto in carta di alluminio.

 la purea di fagioli

Sbucciate le patate e, assieme alla salvia, fatele cuocere per circa un ora nell'acqua dei fagioli allungata con dell' acqua naturale. Dopo mezzora aggiungete i fagioli e finite la cottura. Fate raffreddare, passate al setaccio le patate ed i fagioli scolati dalla loro acqua in modo da ottenere una purea densa che riscalderete a fuoco basso assieme al latte. Salate e pepate e quando la purea ha raggiunto la giusta consistenza aggiungete il burro mescolando bene. 

Al momento di servire, tagliate a fette il cotechino liberandolo man mano dalla pelle e disponetelo sul piatto di portata contornato dalla purea di fagioli.