Ricette » pesce » Spigola al finocchio
Ricette » pesce » Spigola al finocchio

Spigola al finocchio

Questa ricetta è tratta dal libro La cucina greca di Michel Carasso. Ringrazio la casa editrice Ponte alle Grazie per avermi concesso il permesso di pubblicarla. L'autore afferma che la spigola si abbina a meraviglia con il finocchio, che ne esalta il sapore delicato.

Per 4 persone

  • 4 spigole da circa 300 g l’una, squamate e sviscerate
  • 1 cucchiaio di Ouzo (va bene un liquore all' anice)
  • 2 cucchiai da minestra di semi di finocchio
  • 2 grossi bulbi di finocchio con le loro sommità tagliati a fettine sottili
  • il succo di 2 limoni
  • olio extravergine d’'oliva
  • sale e pepe

In una padella fate rosolare bene il finocchio.
Quando risulta ben rosolato e tenero, versate l'Ouzo e fatelo sfumare. Salate, pepate e tenetelo da parte in caldo.
Incidete i pesci con quattro tagli diagonali, tra la testa e la coda, su tutti e due i lati. Mettete sulle incisioni dei pesci un po' di semi di finocchio, premendo per farli penetrare, salateli, pepateli, spennellateli con l'olio e fateli arrostire sotto il grill del forno. Appena i pesci saranno cotti, adagiateli sopra le fette di finocchio che avete messo sul piatto di portata, irrorate il tutto con il succo di limone e servite immediatamente.

Ricette simili