Ricette » pesce » Filetti di triglia marinati all’' aceto di lampone
Ricette » pesce » Filetti di triglia marinati all’' aceto di lampone

Filetti di triglia marinati all’' aceto di lampone

Se non trovate l'aceto di lampone, lo si può ottenere lasciando macerare 200 g di lamponi in 600 g d'aceto per circa 24 ore

Per 4 persone

Per il pesce:

  • 8 triglie medie (80-100 g)

Per la marinatura:

  • 200 g vino di bianco secco
  • 200 g di aceto di lampone
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di mentuccia fresca
  • 30 g di sale, da tenere separato

Per la guarnizione:

  • 100 g di insalatina novella
  • 1 cucchiaio di aceto di lampone
  • 50 g d'olio extravergine di oliva (5 cucchiai)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 50 g di lamponi freschi
  • sale e pepe
  • 50 g di cubetti di pomodoro

Pulire squamando e sfilettando le triglie in modo da ottenere 16 filetti.
Prendere una teglia a bordi alti 4-5 cm, grande abbastanza che i filetti stiano ben distesi, con la parte della pelle rivolta verso il fondo; cospargeteli con il sale e versateci sopra il resto della marinatura. Lasciate marinare il tutto per circa 8 ore, dopodiché stendere i filetti fra due canovacci asciutti, premendovi leggermente sopra un matterello.
A questo punto prendere quattro piatti grandi abbastanza da guarnirli con l'insalatina novella, salate e pepate quanto basta, appoggiarvi sopra i filetti disposti a petali e cospargervi sopra la salsa ottenuta mescolando l'olio di oliva, il cucchiaio di aceto di lampone, il prezzemolo tritato.
Guarnire il piatto con dei cubetti di pomodoro e qualche lampone.


Ricette simili