Ricette » carne » Involtini di carne alla romana
Ricette » carne » Involtini di carne alla romana

Involtini di carne alla romana

Per 4 persone

  • gr 500 di controgirello di manzo
  • gr 500 di pancetta tesa in fette sottili
  • qualche costa di sedano
  • gr 500 di pomodori pelati
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • dl 1 di olio extra-vergine
  • sale e pepe q.b.

Battere le fettine di manzo e disporvi sopra una fetta di pancetta, il sedano e qualche pezzetto di carota, salando e pepando leggermente. Arrotolare le fettine e legarle con del filo da cucina o fermarle con due stuzzicadenti per ognuna, ottenendone degli involtini.

Fare soffriggere a fuoco vivo, in olio e cipolla tritata finemente, gli involtini, avendo cura di girarli da entrambe le parti; versarvi il vino bianco e ad evaporazione avvenuta, aggiungere i pelati rompendoli in parte con un cucchiaio.

Aggiustare di sale e pepe e finire di cuocere stufando. In inverno si consiglia di sostituire la carne di vitello con quella di maiale, in primavera il ripieno degli involtini viene fatto con uno spicchio di carciofo e del prosciutto, infine in estate, per una maggiore digeribilità, il manzo può essere sostituito dalla carne di pollo o di vitello.