Ricette » antipasti » Carciofi ripieni con olive
Ricette » antipasti » Carciofi ripieni con olive

Carciofi ripieni con olive

Per 1 persona

  • 12 carciofi
  • un bicchiere abbondante di olio
  • 2 olive di Gaeta snocciolate per carciofo
  • sale
  • 8 capperi per carciofo
  • 1/2 cucchiaino di prezzemolo tritato per carciofo

Togliete le foglie esterne più dure dei carciofi, girando sempre il carciofo fino ad arrivare alle foglie più tenere e accorciate anche i gambi (potete surgelarli, vi serviranno per fare un ottimo risotto) lasciandone più o meno tre dita.

Puliteli con un cucchiaino in modo da togliere l'eventuale barba e creando anche un piccolo spazio infine strofinateli con il succo di limone in modo che non anneriscano.

Riempiteli con i capperi dissalati e le olive ed infine adagiateli in una pirofila precedentemente unta con qualche cucchiaiata di olio. Salateli, spolverizzateli col prezzemolo tritato e fateli cuocere in forno a 180° per 25 minuti.

Potete cuocerli anche a fuoco basso in una padella coperta per circa mezzora. Controllate la cottura con una forchetta e,  se ce ne fosse bisogno, bagnateli con il loro sugo di cottura.