Ricette » contorni » Purea di fave e patate con cicoria
Ricette » contorni » Purea di fave e patate con cicoria

Purea di fave e patate con cicoria

  • 400 gr di fave secche
  • 400 gr di cicoria ben lavata
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1 patata grossa, sbucciata e a tocchetti
  • sale

Porre le fave in un recipiente e coprirle d'acqua lasciandole ammorbidire per 12 ore.
Mettere la patata in una pentola coperte d'acqua fredda lievemente salata, portare a bollore e cuocere fino a che la sua superficie cede facilmente alla pressione delle dita e l'interno si mantiene ancora resistente. Passarla calda al passaverdura e riservarla in un recipiente.
Porre le fave nella pentola di terracotta, badando sempre di interporre tra le pentola e il fuoco il disco di rete. Cuocerle in acqua lievemente salata a fuoco basso per circa tre ore senza rimestarle. Scolarle e passarle al passaverdure quando sono ancora calde nel recipiente contenente la patata passata. Mescolare bene con un cucchiaio di legno e porre la purea ottenuta nella pentola di terracotta.
Su fuoco basso sbattere energicamente la purea di fave aggiungendo a filo l'olio.
A parte pulire le cicorie e cuocerle in acqua lievemente salata, scolarle bene, depositarle nel piatto di portata e versarvi sopra la purea di fave, sulla quale andrà versato un filo d'olio d'oliva.


Ricette simili