Ricette » contorni » Carciofi, finocchi e ceci brasati con l' alloro
Ricette » contorni » Carciofi, finocchi e ceci brasati con l' alloro

Carciofi, finocchi e ceci brasati con l' alloro

Una padellata di verdura che si ispira alla cucina mediorientale, nel suo uso liberale di succo di limone e che sa di "inizio di primavera". È anche possibile aromatizzare il brodo di cottura con un po' di zafferano o poco zenzero in polvere. Più in la nella stagione, aggiungerei degli asparagi a tocchetti e delle fave sbucciate. Se possibile, usate le patatine novelle, quelle grandi come noci: in questo caso lasciatele intere. È molto più buona se la servite a temperatura ambiente, magari con della ricotta, che condirete con olio e sale, e una ciotola di olive nere.

Per 4 persone

  • 2 spicchi d’aglio sbucciati, a fettine
  • 2 foglie di alloro e 2 rametti di timo
  • Mezzo finocchio, tagliato ad ottavi
  • 2 patate novelle medie a pasta soda, sbucciate e tagliate ad ottavi
  • 3 carciofi, puliti e tagliati a quarti
  • 1 lattina di ceci, scolati
  • sale
  • Il succo di mezzo limone
  • Prezzemolo tritato

Usate una pentola sufficientemente larga e che possa contenere le verdure quasi in un solo strato (32 cm circa). In abbondante olio soffriggete l'aglio, l'alloro e il timo: la fiamma è bassa e l'aglio non deve prendere colore.
Aggiungete il finocchio, i carciofi e le patate.
Alzate la fiamma e fate insaporire. Salate.
Versate un po' di acqua: deve coprire le verdure per metà. Aggiungete il succo di limone.
Coprite, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 20 minuti circa. Aggiungete i ceci. Portate a cottura, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda se vedete che non c'è sufficiente liquido: le verdure non devono affogare nel brodo, ma devono rimanere comunque ben umide.
Al momento di servire, irrorate queste verdure brasate con altro olio di oliva e decoratelo con un po' di prezzemolo tritato. Offrite anche quarti di limone per chi preferisse un gusto ancora più “limonoso”.

Ricette simili