Ricette » carne » Strudel di cotechino su letto di fonduta di taleggio e piccole lenticchie
Ricette » carne » Strudel di cotechino su letto di fonduta di taleggio e piccole lenticchie

Strudel di cotechino su letto di fonduta di taleggio e piccole lenticchie

Per 4 persone

  • Due cotechini da 150 gr cadauno
  • Pasta phillo
  • 1 porro
  • 60 gr di lenticchie piccole
  • Rosso d’uovo
  • 200 gr di Taleggio
  • Latte q.b

Cuocere i cotechini in acqua, partendo con acqua fredda, il segreto è che l’acqua non deve mai bollire, se no spaccherebbe il cotechino. Il cotechino è pronto quando con uno stuzzicadente si trafigge facilmente lo stesso, quindi togliere la loro pelle e farli raffreddare.
Acquistare in un negozio specializzato o al supermercato, la pasta fillo, stendere due fogli sovrapposti, a parte scottare in acqua bollente dei fogli di porro, la parte bianca, raffreddarli e stenderli sulla pasta fillo.
Lessare le lenticchie e suddividerle all’interno sopra il porro, posizionare mezzo cotechino per porzione e chiudere a fagottino il tutto, tagliare ciò che cresce della pasta fillo, spennellare la superficie con del rosso d’'uovo, mettere in una placca e cuocere in forno a 180° per almeno 15 minuti, tenendo conto che il cotechino e già cotto.
E’ pronto quando la pasta fillo apparirà dorata e croccante.

A parte sciogliere possibilmente a bagnomaria il taleggio con un po’ di latte, finchè non sarà morbido e cremoso.
Sul fondo di un piatto stendere la fonduta e adagiarci sopra il fagottino di cotechino.

Ricette simili