Ricette » carne » Pollo pibil
Ricette » carne » Pollo pibil

Pollo pibil

Il pollo pibil è un piatto tipico dello Yucatàn. Viene cotto in un buca nel terreno dove arde la brace chiamata pib  avvolto in foglie di banana che in casa sostituirete con fogli di alluminio. La pasta achiote la trovate nei negozi specializzati in prodotti etnici oppure online.
 

Per 6 persone

  • 200 ml succo di arancia
  • 6 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1/2 cucchiaino di origano
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 1/4 cucchiaino di chiodi di garofano pestati
  • 1/4 cucchiaino di cannella in polvere
  • 100 g di pasta di achiote
  • 1/4 di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiaini di sale
  • 6 sotto cosce di pollo
  • oppure 1 pollo tagliato in 6 pezzi
  • 1 cipolla a rondelle

Fate marinare in un recipiente di vetro il pollo con il resto degli ingredienti per circa 12 ore, rigirando i suoi pezzi di tanto in tanto in modo che risultino ben ricoperti.
Su 2 fogli di alluminio messi a croce e disponeteci sopra il pollo, versateci sopra la marinata, appoggiateci la cipolla e chiudete i fogli di alluminio in modo che il tutto risulti ben sigillato. Procedete nello stesso modo con gli altri pezzi di pollo. Fateli cuocere a vapore per circa 1 ora e mezzo. Passato questo tempo il pollo sarà molto tenero. Prima di portarlo a tavola, togliete i fogli di alluminio e servite il pollo con i suoi succhi di cottura accompagnandolo con tacos o riso bollito.

Ricette simili