Ricette » antipasti » Hosomaki sushi

Hosomaki sushi

Nel reparto di cucina etnica di quasi tutti i supermercati trovate o il kit completo di tutto ( stuoino, riso, alga nori) per poterlo preparare oppure i vari prodotti separati. Ricoprite la vostra stuoia con della pellicola trasparente per mantenerla perfettamente pulita e cambiatela ogni volta che preparate il vostro hosomaki.

6 persone

il riso

  • 600 gr di riso per sushi
  • 150 ml di aceto di riso
  • 50 gr di zucchero
  • 10 gr di zucchero

il sushi

  • filetti di pesce crudo freschissimo: salmone, tonno, orata tagliati a fette di 5 mm di spessore sciacquati in acqua salata e ben asciugati.
  • Oppure gamberetti bolliti - avocado a fette o frittatine o cetriolo a bastoncini
  • alga Nori
  • pasta wasabi,
  • salsa di soia
  • zenzero sottaceto (gari).

Il riso
Versate il riso in una terrina, lavatelo bene e sgocciolatelo. Ripetete questa operazione fino a quando l' acqua risulterà completamente limpida. Dopodiché versate il riso in uno scolapasta e lo lasciate scolare per mezzora. Versate in una pentola con coperchio 600 ml di acqua, aggiungete il riso e trasferite il tutto sul fuoco. Fatelo bollire incoperchiato per 12/13 minuti a fuoco basso e 12 a fuoco medio. Non dovete mai togliere il coperchio durante la cottura. Mentre il riso cuoce preparate una soluzione con 150 ml di aceto di riso, 50 gr di zucchero e 10 gr di sale e fatela riscaldare e a bagnomaria (non deve bollire) fino a quando lo zucchero ed il sale risultano sciolti. Fate raffreddare.Dopo che il riso ha riposato, ancora caldo stendetelo su di un grande tagliere o vassoio di legno che avrete inumidito bene e allargatelo con l'aiuto di un cucchiaio di legno anche lui inumidito. Spruzzateci sopra in modo uniforme l'aceto di riso appena preparato e mescolate bene aiutandovi con una spatola o un cucchiaio di legno. Molti usano un ventaglio per fare evaporare l'aceto e raffreddare il riso ma la mia amica Kumiko mi ha detto che in Giappone si usa spesso un normale ventilatore. In entrambi i casi dovete girare il riso con cura affinché ogni suo chicco assorba bene l'aceto ed il riso rimanga bello lucido. Dopo circa 10 minuti il riso, non del tutto freddo, risulterà appiccicoso e compatto: è pronto per preparare il sushi. Copritelo fino al momento dell' uso con un panno morbido. Se vi avanza potete congelarlo.

Mb asset

Adagiate mezzo foglio di alga Nori tagliato a metà orizzontalmente e col lato ruvido rivolto verso l'alto a filo della base dello stuoino. Prendete il riso - la quantità di 2 uova piccole - e adagiatelo al centro dell' alga. Stendetelo con le dita leggermente unte in modo da ricoprire l'alga uniformemente lasciando 1 cm di alga libera dalla parte opposta a voi.

 

Mb asset


Appoggiate al centro del riso l'ingrediente o gli ingredienti prescelti in modo da ricoprirlo da un lato all' altro.
Per arrotolare il vostro hosomaki, fate scivolare entrambi i pollici sotto la stuoia e appoggiate le altre dita sul salmone. Sollevate la stuoia e l'alga e appoggiatela al salmone e iniziate ad arrotolare premendo leggermente per ottenere un cilindro compatto. Togliete la stuoia e tagliate a metà il rotolino con la lama inumidita di un coltello affilato. Affiancate le due metà e tagliate ancora a metà per ottenere 6 pezzi avendo l'accortezza di pulire bene la lama dopo ogni taglio.

Mb asset


Come sono belli questi Hosomaki: serviteli con a salsa di soia, un pizzico di wasabi e lo zenzero sottaceto.

Mb asset


E che ne dite di questi? Il salmone è stato sostituito con dei bastoncini di cetriolo. Sono ideali per chi è vegetariano.