Ricette » antipasti » Crocchette di quinoa e spinaci e noci
Ricette » antipasti » Crocchette di quinoa e spinaci e noci

Crocchette di quinoa e spinaci e noci

Prima di procedere alla cottura della quinoa è molto importante metterla in un colino e risciacquarla bene per 2 o 3 minuti rigirandola costantemente con la mano sotto l' acqua corrente in modo da toglierle eventuali residui di saponina, una sostanza presente nella pianta, che potrebbe darle un sapore amaro.Se preferite potete anche metterla in una ciotola riempita di acqua fredda e, aiutandovi con la mano, mescolatela bene, cambiando per 2 o 3 volte l'acqua che alla fine deve risultare trasparente e non torbida come all' inizio di questa operazione. 

6 persone

  • 150 gr di quinoa
  • 300 ml di acqua
  • 300 gr di spinaci ben lavati
  • 12 noci tritate
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 1 uovo grande
  • 3 cucchiai di farina
  • sale
  • pangrattato q.b.
  • olio per friggere

Dopo averla ben lavata, mettete in una pentola la quinoa, ricopritela con l'acqua e portate ad ebollizione a fuoco vivace. Quando l'acqua ha raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e fate cuocere per 10 minuti col coperchio. Trascorso questo tempo, spegnere il fuoco e lasciate riposare per 5 minuti circa senza togliere il coperchio ed infine trasferite la quinoa in una ciotola. Tenetela da parte.
Lessate in pochissima acqua gli spinaci e, quando cotti, scolateli, strizzateli molto bene e tritateli. Mescolateli bene con la quinoa, la buccia di limone grattuggiata, le noci tritate, la farina, l'uovo e un pizico di sale. Aiutandovi con le mani formate delle crocchette grosse come una noce, schiacciatele un poco, passatele nel pangrattato e friggetele in una padella con due dita di olio caldo rigirandole a metà cottura. Quando risultano belle dorate, trasferitele su della carta assorbente per fritti in modo da togliere l'olio in eccesso e servitele subito.