Ricette » altri primi » Quinoa con porri e peperoni
Ricette » altri primi » Quinoa con porri e peperoni

Quinoa con porri e peperoni

Prima di procedere alla cottura della quinoa è molto importante metterla in un colino e risciacquarla bene per 2 o 3 minuti rigirandola costantemente con la mano sotto l' acqua corrente in modo da toglierle eventuali residui di saponina, una sostanza presente nella pianta, che potrebbe darle un sapore amaro.Se preferite potete anche metterla in una ciotola riempita di acqua fredda e, aiutandovi con la mano, mescolatela bene, cambiando per 2 o 3 volte l'acqua che alla fine deve risultare trasparente e non torbida come all' inizio di questa operazione. 

6 persone

  • 3 peperoni rossi tritati grossolanamente
  • la parte bianca di 3 porri tritati
  • 200 gr di quinoa lavata e cotta come da istruzioni sulla confezione
  • 3 cucchiai di panna liquida
  • 300 gr di caprino
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • yoghurt greco

Cuocete la quinoa  in una padella antiaderente, ricoprendola di acqua bollente seguendo le proporzioni e tempo consigliate nella confezione. Di solito per 100 gr di quinoa si usano 200 ml di acqua. Fate cuocere a fuoco medio fino a quando l’acqua non si sarà completamente riassorbita e i suoi grani hanno raddoppiato il loro volume, sono diventati trasparenti e il suo germe forma una spirale all' esterno del grano. Salate, spegnete il fuoco, e lasciate riposare per 10 minuti circa. 
Fate appassire in 3 cucchiai di olio i porri ed i peperoni. Quando risultano cotti e teneri al tatto aggiungete la quinoa cotta e la panna e continuate la cottura mescolando bene gli ingredienti fra di loro. Per ultimo sbriciolateci sopra il formaggio caprino e insaporite con il sale ed il pepe.
Servite subito accompagnandolo a parte con dello yoghurt greco.

Ricette simili