Ricette » altri primi » Gnocchi di patate e fontina al burro fuso e salvia
Ricette » altri primi » Gnocchi di patate e fontina al burro fuso e salvia

Gnocchi di patate e fontina al burro fuso e salvia

Potete sostituire la fontina con dell' altro formaggio a pasta dura: groviera o emmental vanno benissimo. Chi ha fretta, può comprare degli ottimi gnocchi di patate già pronti per l'uso.

Per 6 persone

per gli gnocchi:

  • 1 kg di patate
  • 250 g di farina
  • 80 gr di fontina grattugiata
  • sale q.b.
  • 1 uovo

il condimento:

  • 150 gr di burro
  • un ciuffo di salvia
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di fontina grattugiata

Cuocete le patate in abbondante acqua salata, sbucciatele e passatele, ancora calde, allo schiacciapatate. Aggiungete subito la farina, l'uovo, la fontina ed il sale ed impastate con cura in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati. Formate un rotolo che taglierete in fette dallo spessore di due dita circa.

Su di un piano infarinato, formate arrotolando con le mani, un rotolino dello spessore di un dito e ritagliate dei gnocchi di 2 cm l'uno. Per dare loro una bella forma, passateli con l'aiuto del pollice su una grattugia.

Buttate in abbondante acqua bollente i vostri gnocchi e, non appena vengono a galla, scolateli disponendoli poi sul piatto di portata e tenete al caldo.

Fate fondere in un pentolino il burro e, quando sfrigola, fateci friggere le foglie di salvia.

Versate poi il tutto sugli gnocchi e servite subito spolverizzandoli con la fontina ed il parmigiano grattato.

Ricette simili