Ricette » altri primi » Carciofi al forno con crema di mozzarella di bufala
Ricette » altri primi » Carciofi al forno con crema di mozzarella di bufala

Carciofi al forno con crema di mozzarella di bufala

Il Salva Cremasco è un formaggio a pasta cruda prodotto soltanto nelle province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lecco, Lodi e Milano

Per 2 persone

  • 4 carciofi
  • 1 cucchiaio di Salva Cremasco grattugiato
  • Mezza mozzarella di bufala
  • 1 cucchiaio briciole di pane tostato
  • Erbe aromatiche dell’'orto (timo, maggiorana, melissa)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’'oliva
  • 1 bicchiere con 1/3 vin santo, 1/3 acqua, 1/3 vino bianco
  • Mezzo bicchiere con ¼ latte fresco e ¼ siero della mozzarella
  • Sale
  • Pepe

Mondare i carciofi, lasciare 8/10 cm di gambo e pulire l’interno.

Impastare formaggio grattugiato, pane tostato, olio, sale e erbe e riempire i carciofi con l’impasto ottenuto.

In un tegame da forno capovolgere i carciofi, bagnarli con l’olio e con il contenuto del bicchiere con vino e acqua e coprire con carta stagnola.

Far cuocere nel forno a 180° per 20 minuti.

A parte frullare la mezza mozzarella di bufala con il ½ bicchiere di latte fresco e siero. 

Versare sul fondo del piatto il composto di mozzarella e appoggiare sopra i carciofi ripieni. Decorare il piatto con pomodorini, erbe aromatiche, pepe e olio extra vergine d’oliva.

Ricette simili