Ricette » riso » Risotto mantecato con piselli, vaniglia, burrata e polvere di bottarga
Ricette » riso » Risotto mantecato con piselli, vaniglia, burrata e polvere di bottarga

Risotto mantecato con piselli, vaniglia, burrata e polvere di bottarga

Questo piatto è stato creato appositamente per Taste 2014 da Tommaso Arrigoni per la sua lezione di cucina presso Electrolux Chefs' Secrets in collaborazione con Kitchen.

4 persone

  • 320 gr di riso Carnaroli
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • 180 gr di piselli freschi sgusciati
  • 180 gr di burrata
  • 20 gr di bottarga
  • brodo vegetale
  • 75 gr di burro
  • 75 gr di Grana Padano grattugiato
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • sale e pepe

Mb asset

Tostate il riso direttamente nella pentola, senza aggiunta di grassi. In questo modo il riso prende calore e all’'esterno del chicco si formerà una patina protettiva che consentirà al riso di rilasciare gradualmente l’'amido durante la cottura. 

Mb asset


Quando il riso è ben caldo, lo sentite con le dita della mano, versate il vino bianco.

Mb asset


Una volta sfumato, incominciate a versare il brodo.

Mb asset


Aggiungete subito i semini di vaniglia, estratti con l'aiuto di un coltellino dopo avere tagliato a metà il baccello.

Mb asset


Continuate a bagnare col brodo e, a metà cottura, aggiungete il Grana Padano.

Showthumb


Ed anche i piselli a cui avete tolto la pellicina esterna per renderli ancor più teneri.

Showthumb


Quando il riso risulta bene al dente, spegnete il fuoco mantecatelo con il burro ben freddo ed il restante Grana.

Showthumb


Impiattate aggiungendo la burrata e la bottarga.

Ricette simili