Ricette » riso » Riso al vapore Giapponese - Gohan
Ricette » riso » Riso al vapore Giapponese - Gohan

Riso al vapore Giapponese - Gohan

E' bene precisare che il riso non può essere cotto a secco. Questo è il metodo usato in Giappone. I Giapponesi usano una macchina speciale per farlo ma, seguendo questo metodo, il risultato è altrettanto buono. Loro usano un riso bianco a chicco tondo, molto raffinato, quasi traslucido, il nostro Originario è quello che più si avvicina a quello giapponese.
In Kill Bill 2  di Quentin Tarantino "la sposa" (Uma Thurman) incontra un' altra leggenda vivente: il celeberrimo maestro di arti marziali Pai Mei (Gordon Liu). Pai è un maestro duro e severo e con allenamenti estenuanti riesce a insegnare alla "sposa" tutti i segreti del Kung -Fu. Durante una pausa, la sposa, distrutta dai duri allenamenti non riesce a mangiare il riso con le bacchette e Pai, le butta la ciotola per terra e la invita, se vuole mangiare con le mani, a mangiare per terra come un cane...

Per 6 persone

  • 3 tazze di riso Originario o Maratelli
  • 3 tazze abbondanti di acqua fredda

Versate il riso in una larga ciotola e risciacquatelo bene. Cambiate l'acqua e ripetete questa operazione fino a quando l'acqua risulterà limpida. Buttate l'acqua dell'ultimo lavaggio e sgocciolate bene il riso. In questo modo perderà tutto il suo amido. Dopodiché versate il riso in uno scolapasta e lo lasciate scolare per mezzora in modo che resti perfettamente asciutto.
Versate il riso in una casseruola provvista di coperchio che chiuda perfettamente, aggiungete 3 tazze e mezzo di acqua fredda coprite e mettete sul fuoco. Portate rapidamente a bollore, abbassate la fiamma e a fuoco bassissimo continuate la cottura per circa 15 minuti senza mai togliere il coperchio.
Spegnete poi il fuoco e fate riposare il riso, sempre coperto, per altri 15 minuti. Passato questo tempo, potete finalmente togliere il coperchio e, prima di versare il riso nella ciotola, sgranatelo delicatamente con un cucchiaio di legno (shamoji) bagnato nell' acqua smuovendo il riso con delicatezza e senza schiacciarlo. Servitelo nelle ciotole individuali.

Ricette simili