Ricette » Ricette Risotti vegetariani » Risotto al limone e basilico

Risotto al limone e basilico

Non ha senso fare qualunque tipo di risotto se la base, cioè il brodo, non è più che buono. Potete o usare del brodo di verdure leggero oppure del brodo di dado vegetale. Potete anche sostituire lo scalogno con della cipolla.

Per 4 persone

  • 300 gr riso Carnaroli
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 2 scalogni tritati
  • 1 foglia di alloro fresco
  • 1.2 l circa brodo caldo vegetale
  • il succo di mezzo limone
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 tuorlo
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • una generosa manciata di foglie di basilico
  • 50 g burro

Spezzettate il basilico e mischiatelo al Parmigiano. Sbattete il tuorlo con il succo di limone. Soffriggete gli scalogni e l’'alloro nell’'olio e in metà del burro, salandoli leggermente e coprendo la pentola.

Aggiungete il riso e fatelo tostare e iniziate a versare il brodo caldo. Amalgamate bene il tutto, e continuate la cottura a fuoco medio, versando mano a mano dell’ altro brodo facendo attenzione a non superare in centimetro sopra il riso.  A metà cottura aggiungete anche la buccia di limone.

Trascorsi 15 minuti, dovete assaggiare il riso molto di frequente per essere sicuri che non scuocia. Se i chicchi risultano ancora duri, aggiungete mezzo mestolo di brodo alla volta e lasciate finire di cuocere. Ricordatevi di girarlo sempre!
Quando risulta al dente, togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete il tuorlo+limone e mantecate il risotto col burro rimasto e il parmigiano+basilico.