Per 6 persone

per la pasta:

  • 500 g di farina
  • 170 g di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • 1 bianco d'uovo montato a neve

per la farcitura:

  • 500 g di ciliegie
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di Kirsch

Mettete nel mixer la farina, lo zucchero, il burro e fateli amalgamare per qualche secondo. Aggiungete l'uovo, l'acqua e mescolate fino a quando la pasta si stacca dai bordi del mixer. Togliete dal mixer e formate una palla che lascerete riposare per mezzora in frigirifero. Nel frattempo lavate, togliete i gambi e snocciolate le ciliegie. Mettetele poi in una ciotola, aggiungete lo zucchero ed il kirsch, mescolate bene e fate riposare fino a quando la pasta si sarà raffreddata.
Tirate ora la pasta formando due dischi di circa 3 mm. di spessore, uno del diametro della tortiera e l'altro leggermente più grande.
Imburrate e infarinate una tortiera a bordo estraibile del diametro di 24 cm. e foderate con quest'ultimo il fondo ed i suoi bordi voltando la pasta eccedente verso l'esterno. Versate sulla pasta il bianco d'uovo montato a neve spianandolo bene in modo che copra la pasta e poi, aiutandovi con la schiumarola, deponeteci sopra le ciliegie facendo attenzione a che siano ben sgocciolate. Adagiate ora il disco di pasta più piccolo sopra le ciliegie e sigillatelo all'altro con la pressione delle dita. Spenellate la superficie della torta con un po' di acqua, spolverizzatela con un po' di zucchero e fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti. Sarà squisita servita con panna liquida a parte.

Ricette simili