Ricette » Ricette di Pasta secca » Bavette al sugo di tonno

Bavette al sugo di tonno

Per 4 persone

  • 400 g di bavette
  • 100 gr di tonno all' olio
  • 4 alici sotto sale
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1,200 kg di pomodori pelati

In una padella si mettono l'olio e le alici già mondate delle spine e delle lische e ben lavate, si accende il fuoco e si fanno sciogliere la alici, aiutandosi con una paletta di legno. Appena le alici sono ridotte in poltiglia, si aggiunge il tonno ben sgocciolato, frantumandolo con un mestolo di legno, si alza la fiamma stando attenti agli schizzi. Eventualmente ci si può aiutare con un coperchio. Appena il tonno incomincia ad asciugarsi, si aggiunge il pomodoro spezzettato grossolanamente, si mette il coperchio e si fa cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Intanto si fa cuocere la pasta, mescolandola spesso perchè tende ad appiccicarsi. Quando la pasta è cotta , si scola bene e si versa nella padella col sugo, si mescola bene con un forchettone su fuoco vivace, si divide su 4 piatti e vi si spolvera sopra il prezzemolo tritato.
Questo sugo in genere non ha bisogno di sale, ma sarà bene assaggiarlo nell'eventualità che si adoperi un tonno meno saporito, nel quale caso si potrà aggiungere un po' di sale fino. Il piatto è bello da vedersi per l'effetto cromatico del rosso del pomodoro col verde vivo del prezzemolo sul bianco della pasta.