Ricette » Ricette di Pasta ripiena » Ravioli al vapore ripieni con gamberi e crema di nocciole e fave
Ricette » Ricette di Pasta ripiena » Ravioli al vapore ripieni con gamberi e crema di nocciole e fave

Ravioli al vapore ripieni con gamberi e crema di nocciole e fave

E' una ricetta di cucina funzionale di Milly Callegari. 
La cottura a vapore riduce il rischio di alterare le proprietà degli alimenti e la dispersione delle vitamine e dei sali minerali idrosolubili. La scelta di utilizzare prodotti freschi miscelati con semi ricchi di “grassi buoni” è utile all’assimilazione delle vitamine liposolubili.

Per 4 persone

impasto base:

  • 100 g farina Integralbianco
  • 60 ml acqua
  • sale un pizzico
  • 1 cucchiaino di spezie in polvere

farcia (ingredienti per ogni raviolo):

  • 1 gambero in pezzetti
  • 1 goccia miele
  • 1 gocci di salsa di soia
  • zenzero fresco grattugiato

condimento:

  • nocciole tostate
  • fave fresche o decongelate
  • olio extravergine d’oliva

Formare con gli ingredienti dell' impasto una massa compatta. La quantità di liquido è indicativa poichè l’idratazione della farina è influenzata da fattori come umidità e temperatura. Si consiglia l’'aggiunta poco alla volta di acqua.

Lasciare riposare l’impasto per circa 30 minuti, trascorso il quale potrebbe essere necessaria altra farina o acqua.

Formare un cilindro del diametro di 5 cm circa e tagliare delle rondelle che andranno appiattite con le dita o con un mattarello in modo da formare delle sfoglie sottili del diametro di circa 10 cm.

Riempire con la farcia aggiungendo un ingrediente alla volta senza miscelarli prima.

Chiudere a ventaglio e cuocere a vapore per circa 15 minuti (dipenderà dallo spessore della pasta).

Frullare gli ingredienti del condimento e servirlo accompagnando il composto ai ravioli.