Ricette » Ricette di Dolci di cioccolato » Torrone tenero aquilano di cioccolato e nocciole
Ricette » Ricette di Dolci di cioccolato » Torrone tenero aquilano di cioccolato e nocciole

Torrone tenero aquilano di cioccolato e nocciole

I maestri pasticceri Mariano e Claudio Calvisi titolari di Dolci Aveja vi spiegano passo per passo come potere eseguire in casa questa classica ricetta aquilana risalente al 1800. Per la creazione del torrone aquilano è necessario un robot da cucina che cuoce perché il procedimento di amalgama degli ingredienti deve durare almeno 5 ore in maniera tale da conferire al prodotto la morbidezza che lo caratterizza.

  • 400 g Miele (rigorosamente Italiano, possibilmente Abruzzese)
  • 80 g albume
  • 630 g zucchero
  • 130 g acqua
  • 280 g cioccolato puro 100%
  • 400 g nocciole
  • foglie di ostia per il torrone

Mb asset


Per fare il torrone in casa è indispensabile avere un robot da cucina che cuoce e prima di procedere dovete preriscaldarlo portandolo alla massima temperatura (105°). Inseriteci il miele e gli albumi e montate alla massima velocità.

Mb asset


Dopo circa mezzora il composto inizia a montare e a cambiare colore.

Mb asset


Dopo circa un ora, il preparato ha raggiunto un buon grado di montatura ed un bel colore bianco candido.
Portate al minimo la velocità e continuate la cottura per due ore.

Mb asset


Quando l’impasto risulta asciutto ed elastico preparate il caramello con 80g di acqua e 400g di zucchero e versatelo all'interno del robot.

Mb asset


Mentre il robot continua a cuocere, preparate uno sciroppo di zucchero con 50g di acqua e 230g di zucchero e quando è tiepido, scioglieteci il cioccolato fondente 100% e versatelo nel robot.

Mb asset


Infine aggiungete le nocciole.

Mb asset


Amalgamate bene il tutto e stendete il preparato su dei vassoi precedentemente foderati con l’ostia da torrone (si trova nei negozi per pasticceri).

Mb asset


Dopo averlo steso bene ricoprite la parte superiore con un altro strato di ostia e stendete bene con un mattarello in maniera da dare uno spessore uniforme. Fate raffreddare.

Mb asset


Infine ritagliatelo a cubetti e gustatevi questa squisitezza in cui potrete riconoscere il sapore corposo e il gusto deciso del miele che sposa il cioccolato.

Ricette simili