Ricette » pesce » Sformatino di alici e patate con colate di cozze e calamaro ripieno alla parmigiana di melanzane
Ricette » pesce » Sformatino di alici e patate con colate di cozze e calamaro ripieno alla parmigiana di melanzane

Sformatino di alici e patate con colate di cozze e calamaro ripieno alla parmigiana di melanzane

Per 4 persone

Per lo sformatino:

  • 600 g di alici
  • 800 g di patate
  • 400 g di cozze
  • aglio
  • prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco Asprinio
  • scalogno
  • carota
  • sedano
  • sale e pepe

Per il calamaro:

  • 200 g di calamaro
  • 150 g di parmigiana di melanzane, ricetta classica
  • 1 bicchiere di vino bianco

Per lo sformatino

Lessate le patate e appena pronte, ancora calde, passatele al setaccio. Pulite le alici e privatele della spina centrale. Sminuzzate 100 g di alici, tritate scalogno, carote e sedano e fateli andare in una padella con olio extra vergine per 5 minuti. Inserite poi le alici sminuzzate e fate cuocere per 3 minuti sfumando con il vino bianco. Aggiungete alle patate il soffritto con le alici e mischiate bene. Foderate degli stampini con del pane tritato aromatizzato e le alici crude ben strette così da poter inserire il composto di patate e alici al centro e chiudete sopra con le code. Infornate a 160° C per 7 minuti.
In un frullatore mettete dell’impasto di patate con le alici bagnando con brodo vegetale e passate con un passino fine.
In una padella larga con olio e aglio fate cuocere le cozze, sgusciatele, unitele alla salsetta di patate e fate cuocere in un pentolino per 2 minuti. Versate la salsa a specchio in una fondina, capovolgete lo sformatino e decorate con il calamaro.
N.B. Lo stampino può essere piramidale o rettangolare.

Per il calamaro

Meglio se preparato il giorno prima.
Pulite il calamaro e farcitelo con la parmigiana di melanzane versione classica sminuzzata così da ottenere un composto omogeneo, chiudete il calamaro in più strati di pellicola e lasciatelo in frigo. Cuocete il calamaro prima rosolandolo in una padella, sfumandolo con del vino bianco e poi ultimate la sua cottura al forno. Fate raffreddare e tagliate dei tondini di calamari che serviranno per decorare il piatto: ne bastano 2 o 3.

Ricette simili