Ricette » pasta » Lasagne al radicchio
Ricette » pasta » Lasagne al radicchio

Lasagne al radicchio

Questo piatto potete prepararlo con anche 2 giorni di anticipo prima della sua cottura. In questo caso lo conserverete, ricoperto con la pellicola trasparente in frigorifero fino al momento della cottura, che sarà più lunga di circa 10 minuti.

Per 6 persone

La besciamella

  • 1/2 litro di latte
  • 2 cucchiai di farina (50 g)
  • 2 cucchiai di burro (50 g)
  • un pizzico di sale
  • pepe q.b.
  • noce moscata grattugiata q.b.

Le lasagne

  • 500 g di lasagne fresche

il radicchio

  • 600 g di radicchio di Treviso
  • 1 cipolla, tritata
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 200 g di prosciutto cotto

per finire

  • 200 g di scamorza affumicata
  • 500 g di ricotta freschissima
  • burro q.b.
  • 4 cucchiai di parmigiano (100 g)
  • sale e pepe q.b.

La besciamella
Frullate il latte con la farina, il sale, il pepe e la noce moscata. Versatelo in una casseruola dove avete messo il burro a sciogliere a fuoco lento. Portate ad ebollizione mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Dopo circa 3 minuti di bollore la salsa si sarà addensata.

Le lasagne
Prendete una teglia, riempitela a 3/4 di acqua leggermente salata, mettetela sul fuoco e quando l'acqua comincia a bollire, fate bollire le lasagne per circa 1 minuto per parte. Scolatele, e fatele asciugare su uno strofinaccio da cucina senza però sovrapporle altrimenti si incollano.

Il radicchio
Dopo avere lavato il radicchio, tagliate le foglie a listarelle. In una padella abbastanza capiente fate appassire in qualche cucchiaio di olio la cipolla tritata poi versateci ½ bicchiere d'acqua e fatela cuocere per circa 10 minuti. Uniteci poi il prosciutto tagliato a listarelle e dopo circa 2 minuti aggiungete il radicchio. Salate e continuate la cottura a fuoco vivace per circa 2 minuti senza mai smettere di mescolare. Infine bagnate con il vino, coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti ancora.

Finitura del piatto
Imburrate una pirofila di circa 25x35 cm e ricoprite la base con della bèchamel e adagiatevi sopra uno strato di lasagne, poi spalmateci ancora un po' di salsa bèchamel, uno strato di radicchio e prosciutto, uno strato di scamorza tagliata a lamelle sottilissime e per ultimo uno strato di ricotta. Formate altri strati seguendo quest'ordine e finendo con un ultimo strato di lasagne ricoperte con la salsa bèchamel, dei fiocchetti di burro qua e là e abbondante parmigiano grattugiato.
Infornate per circa mezzora e prima di servire, fate riposare le vostre lasagne per almeno dieci minuti.


Ricette simili