Ricette » pasta » Lasagne al radicchio, robiola e fontina
Ricette » pasta » Lasagne al radicchio, robiola e fontina

Lasagne al radicchio, robiola e fontina

Per 6 persone

La besciamella

  • 1/2 litro di latte
  • 2 cucchiai di farina (50 g)
  • 2 cucchiai di burro (50 g)
  • un pizzico di sale
  • pepe q.b.
  • noce moscata grattugiata q.b.

Le lasagne

  • 500 gr lasagne fresche

il radicchio

  • 600 g di radicchio di Treviso
  • 1 cipolla, tritata
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 200 g di prosciutto cotto

Per finire

  • 250 g di robiola
  • 150g di fontina a lamelle
  • 4 cucchiai di parmigiano (100 g)
  • burro q.b.
  • sale e pepe q.b.

La besciamella
Frullate il latte con la farina, il sale, il pepe e la noce moscata. Versatelo in una casseruola dove avete messo il burro a sciogliere a fuoco lento. Portate ad ebollizione mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Dopo circa 3 minuti di bollore la salsa si sarà addensata.

Le lasagne
Prendete una teglia, riempitela a 3/4 di acqua leggermente salata, mettetela sul fuoco e quando l'acqua comincia a bollire, fate bollire le lasagne per circa 1 minuto per parte. Scolatele, e fatele asciugare su uno strofinaccio da cucina senza però sovrapporle altrimenti si incollano.

Il radicchio
Dopo avere lavato il radicchio, tagliate le foglie a listarelle. In una padella abbastanza capiente fate appassire in qualche cucchiaio di olio la cipolla tritata poi versateci ½ bicchiere d'acqua e fatela cuocere per circa 10 minuti. Uniteci poi il prosciutto tagliato a listarelle e dopo circa 2 minuti aggiungete il radicchio. Salate e continuate la cottura a fuoco vivace per circa 2 minuti senza mai smettere di mescolare. Infine bagnate con il vino, coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti ancora.

Finitura del piatto
Accendete il forno a 190 gradi, imburrate una pirofila di circa 25x35 cm e ricoprite il fondo con qualche cucchiaiata di radicchio, adagiatevi sopra qualche tocchetto di robiola e lamelle di fontina. Coprite con uno strato di lasagne e formate altri strati seguendo quest'ordine (radicchio, formaggi, lasagna) e finendo con un ultimo strato di lasagne che ricoprirete con dei fiocchetti di burro qua e là e abbondante parmigiano grattugiato. Infornate per circa mezz'ora il tempo necessario a che si formi una crosticina dorata e prima di servire, fate riposare le vostre lasagne. Servitele, se vi piace, decorando con altre foglioline di radicchio tagliato a listarelle.