Ricette » conserve » Dado casalingo

Dado casalingo

Ornella, ci manda questa ricetta: sottolinea che, come in tutte le cose, ci vuole amore e pazienza per ottenere un buon risultato. Questo è un prodotto valido e soprattutto naturale e adatto ai bambini.

ci serve:

  • 250 gr. sale grosso (sul fondo della pentola)
  • 400 gr. carne magra e tenera a pezzetti (pollo, vitello ecc.)
  • 150 g di cipolla
  • 150 g di sedano
  • 150 g di carote

se vogliamo la variante vegetariana:

  • 250 gr. sale grosso (sul fondo della pentola)
  • 300 g di carote
  • 200 g di sedano
  • 2 cipolle (grandi)
  • 2 spicchi di aglio
  • pochi sapori (2/3 foglie di salvia, un rametto di rosmarino, 1 ciuffo di prezzemolo)

Mettete il sale sul fondo della pentola (preferibilmente anti aderente), disponetevi sopra la carne a bocconcini, e le verdure tagliate a pezzi. Fate cuocere molto lentamente e a fuoco bassissimo(anche 2 ore) con il coperchio.
Quando ben cotto, frullate il composto e disponetelo sul fondo di una pirofila che andrà infornata a circa 160° per il tempo necessario a far diventare il tutto asciutto (deve sembrare una crosta).
Fate raffreddare e passate di nuovo il tutto nel frullatore.
Mettete il composto ottenuto in vasettini di vetro e conservate in frigorifero.
Il risultato è simile al dado granulare che si trova in commercio però, non contenendo glutammato di sodio, è adatto a chi deve seguire una particolare dieta.