Ricette » conserve » Ciliegie sottaceto
Ricette » conserve » Ciliegie sottaceto

Ciliegie sottaceto

Le ciliegie sottaceto sono ottime per accompagnare i bolliti, in particolare zampone e cotechino.

  • 500 g di ciliegie mature
  • 1/2 l di ottimo aceto
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 bastoncino di cannella

Prendete le ciliegie, lavatele bene e con la forbice tagliate il gambo lasciandone all'incirca 2 cm. Asciugatele bene e distendetele su di un canovaccio ben pulito per qualche ora in modo che risultino perfettamente asciutte. Trascorso questo tempo sistematele in un vaso di vetro a chiusura ermetica, spolverizzando ogni strato con poco zucchero.
Fate ora bollire per una decina di minuti l'aceto con la cannella e i chiodi di garofano e versatelo bollente attraverso un colino sulle ciliegie. Chiudete poi ermeticamente il vaso e conservatelo in luogo buio e fresco, consumando le ciliegie dopo circa due mesi dalla preparazione.

Ricette simili