Ricette » altri primi » Tagine di peperoni, patate e ceci, con olive verdi e limoni marocchini
Ricette » altri primi » Tagine di peperoni, patate e ceci, con olive verdi e limoni marocchini

Tagine di peperoni, patate e ceci, con olive verdi e limoni marocchini

Questa ricetta è tratta, leggermente modificata, daVegetarian Cooking for everyone di Deborah Madison. I limoni marocchini sotto sale si trovano nei negozi di cucina orientale ben forniti oppure su internet. Le tagine vengono molto bene se cotte a fiamma dolcissima in un tegame di terracotta basso e largo.

Per 6 persone

  • olio di oliva
  • 1 cipolla, affettata finemente
  • 2 spicchi d’i aglio, affettati finemente
  • 1 cucchiai di salsa harissa
  • 500 g di patate a pasta gialla, pelate e tagliate a pezzi
  • 5 carciofi, puliti e a quarti
  • qualche pistillo di zafferano, pestato e sciolto in un dito d’i acqua bollente
  • 4 peperoni rossi, pelati e tagliati a grosse falde
  • 500 g ceci cotti (conservate la loro acqua di cottura)
  • 1 manciata di olive verdi snocciolate
  • 1 piccolo limone marocchino sotto sale, sciacquato, l’'interno eliminato, la buccia ridotta a piccolissimi quadratini
  • coriandolo e prezzemolo tritato

Soffriggete la cipolla e l’aglio in un po’ d’olio. Aggiungete l’harissa. Allontanate dal fuoco e mescolate bene.

Rimettete sul fuoco, a fiamma bassa, aggiungete i peperoni, le patate ed i carciofi. Mescolate bene per fate insaporire il tutto. Aggiungete lo zafferano. Aggiungete i ceci. Coprite a filo con la loro acqua di cottura e un pizzico di sale. Cuocete a fiamma bassissima, col coperchio.

Quando i carciofi e le patate sono quasi cotti, aggiungete il limone marocchino e le olive. Fate sobbollire, senza coperchio per una ventina di minuti. Verso la fine scoperchiate per ridurre il liquido di cottura, se risultasse eccessivo. Lasciate riposare per alcune ore.

Riscaldate lentamente, spolverizzate con le erbe e servite.

Ricette simili