Ricette » altri primi » Strudel di carciofi
Ricette » altri primi » Strudel di carciofi

Strudel di carciofi

Per 6 persone

Per la pasta: :

  • 1 ciotola di farina Bianca
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • sale e acqua q.b.
  • oppure
  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta per l'uso

Per il ripieno:

  • 6 carciofi
  • 250 gr. di philadelphia
  • 2 uova
  • pangrattato
  • 6 noci sbucciate
  • prezzemolo tritato
  • succo di limone
  • burro, una noce
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe q.b.

La pasta
Se non usate la pasta sfoglia pronta per l'uso, mettete in una ciotola la farina, l'olio, il sale e l'acqua. Lavorate bene il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e consistente. Lasciatela riposare mentre preparate il ripieno.

Il ripieno
Mondate i carciofi togliendo le foglie più dure e la peluria interna. Tagliateli per il lungo a fette sottili prendendo anche un po' del gambo e fateli saltare nell' olio in una padella grande.
Bagnateli con il succo di limone, salateli, pepateli e continuate la loro cottura per qualche minuto facendoli saltare di tanto in tanto. Devono rimanere abbastanza al dente. Trasferiteli in una ciotola e, quando sono tiepidi, tritateli grossolanamente, amalgamateli con il formaggio philadelphia, con le noci spezzettate, con del prezzemolo tritato, con l'uovo sbattuto e una spolveratina di pangrattato.

Lo strudel
Con l'aiuto del mattarello, tirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile (anche nel caso che usiate la sfoglia pronta) che adagerete sulla carta da forno. Distribuite sulla sfoglia il ripieno di carciofi e arrotolate la strudel su sé stesso aiutandovi con la carta. Adagiate il rotolo ottenuto su una pirofila foderata con la carta da forno, spennellatelo con il rosso d'uovo e fatelo cuocere a 180 gradi fino a quando sarà diventato dorato.

Ricette simili