Ricette » altri primi » Pizzelle fritte - Pezzelle fritte
Ricette » altri primi » Pizzelle fritte - Pezzelle fritte

Pizzelle fritte - Pezzelle fritte

Se non avete tempo per preparare l'impasto delle pizzelle, comprate la pasta di pane già pronta dal vostro panettiere.

Per 6 persone

  • 500 gr di farina
  • 25 gr di lievito di birra
  • Olio per friggere
  • 10-12 pomodori San Marzano maturi
  • 1 ciuffo di basilico fresco
  • Parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine
  • 1 spicchio d’'aglio
  • Sale, pepe

Preparare la salsa di pomodoro scottando in acqua bollente i San Marzano, pelarli e ridurli a pezzetti. In una padella versare un cucchiaio di olio extravegine, porre sul fuoco ed aggiungere nell'olio caldo lo spicchio d'aglio. Quando quest'ultimo diventa dorato, aggiungere i pomodori, il sale e pochissimo pepe e far cuocere fino a consumazione dell'acqua di vegetazione.
Sciogliere il lievito di birra in una ciotola con un poco di acqua tiepida. Disporre la restante farina a fontana sul piano di lavoro, porvi al centro il panetto lievitato ed aggiungere del sale e man mano acqua tiepida in modo da formare un impasto morbido che andrà lavorato energicamente per circa 10-15 minuti. Porre l'impasto in una grande ciotola lievemente infarinata, coprirla con un panno di lana e lasciar lievitare per un'oretta. Riprendere l'impasto, rimaneggiarlo e quindi dividerlo in panetti rotondi da lasciar crescere sul tavolo di lavoro coperti da un panno di lana.
Dopo circa un'oretta schiacciare i panetti cresciuti soprattutto nel centro, per lasciare una corona più gonfia. Depositarle poche alla volta in una padella colma di olio da frittura molto caldo e friggerle bagnando di tanto in tanto con un cucchiaio la superficie delle pizzelle con l'olio di frittura. Scolarle appena cotte su carta assorbente e quindi versare subito (per non farle raffreddare) al centro di esse una cucchiaiata di salsa di pomodoro, una foglia di basilico ed una spruzzata di parmigiano grattugiato. Servire subito.
 

Ricette simili