Ricette » altri primi » Pizza di cipolle e olive nere -Pissaladière
Ricette » altri primi » Pizza di cipolle e olive nere -Pissaladière

Pizza di cipolle e olive nere -Pissaladière

E' una tipica ricetta provenzale

Per 6 persone

la pasta per la pizza

  • 500 g di farina rimacinata a pietra 0
  • 10 g di lievito di birra o mezza bustina di lievito liofilizzato
  • 1/2 cucchiaio di sale marino
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 400 ml di acqua

la farcitura

  • 1 kg di cipolle
  • 2 cucchiai di pasta di acciughe
  • 8 filetti di acciuga
  • 4 pomodorini a fettine
  • 100 gr di olive nere snocciolate
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.

La pasta della pizza
Mescolate la farina con l'acqua e lavoratela con le mani in modo da ottenere un impasto morbidissimo. Aggiungete il lievito e continuate a impastare fino a che non si formi una pastella leggermente densa, aggiungete l'olio, il sale, amalgamate bene e lasciate la pasta riposare per 10 minuti. Trascorso questo tempo rovesciate l'impasto sul tavolo infarinato e lavorate la pasta con le mani per qualche minuto energicamente effettuando ripetutamente l'operazione dello schiacciare, ripiegare e del raccogliere l'impasto che alla fine dovrà risultare liscio, omogeneo, elastico e staccarsi dalle vostre mani in un pezzo unico. Se possedete l'impastatrice tutto è più semplice.
Fatene una palla e mettetela in una ciotola leggermente unta di olio e chiudendola con un coperchio oppure racchiudendola in una busta pesante di plastica. Trasferitela in frigorifero e fatela lievitare nella parte bassa del frigo (quella riservata alle verdure) per 24 ore.

Le cipolle
Fate cuocere in un tegame in cui avete riscaldato 2 cucchiai di olio le cipolle sbucciate e tagliate a fette sottilissime. Il fuoco deve essere molto basso perché devono cuocere completamente senza prendere colore per cui mescolatele di tanto in tanto e salatele. Tenetele da parte.

La  preparazione finale
Dopo che la pasta per la pizza ha lievitato stendetela su di una teglia leggermente unta, spianandola con le dita e picchietandola con le mani aperte in modo che il fondo venga completamente ricoperto.
Spalmate il fondo con la pasta di acciughe, distribuite sopra le cipolle ben sgocciolate, disponete a raggera i filetti di acciuga e fra l'uno e l'altro mettete i pomodorini e le olive.
Salate, poco, e bagnate con un filo di olio. Fate cuocere in forno a 250° per almeno 20 minuti fino a quando la pasta risulterà cotta e le cipolle avranno un colore leggermente dorato.

Ricette simili