Ricette » altri primi » Gnocchi di ricotta alla semola con pesto di zucchine verdi e tartufo nero
Ricette » altri primi » Gnocchi di ricotta alla semola con pesto di zucchine verdi e tartufo nero

Gnocchi di ricotta alla semola con pesto di zucchine verdi e tartufo nero

Per 4 persone

i gnocchi:

  • 400 g di ricotta di capra, sgocciolata
  • 400 g di semola di grano duro Cappelli
  • 5 cubetti di ghiaccio
  • noce moscata q.b.
  • sale

il pesto:

  • 1 ciuffo di basilico
  • 4 zucchine
  • 15 g di olio extravergine di oliva collina di Brindisi Dop
  • 5 gherigli di noci
  • sale pepe q.b.
  • tartufo nero della bassa Murgia Cegliese

la decorazione:

  • 5 bucce di pomodoro disidratato

Stemperate la ricotta, aggiungete sale e noce moscata, trasferite il composto in una sac à poche con un beccuccio liscio del diametro di 2 cm. Ricavate gli gnocchi e lasciate riposare in frigo per circa 12 ore.

A parte tagliate solo la parte verde delle zucchine ed eliminate l'interno. Lessatele per un minuto in acqua salata e raffreddatele in acqua e ghiaccio. Mettetele nel mixer con le noci, i 5 cubetti di ghiaccio, l'olio extravergine di oliva, il sale, il basilico e velocemente fino a farle diventare cremose.

Sistemate le bucce di pomodoro in una teglia con la carta da forno a 50° C per circa 2 ore.

Infarinate accuratamente i gnocchi di ricotta nella semola, lessateli in acqua salata a fuoco moderato per 2 minuti.

Scaldate a bagnomaria il pesto di zucchine e e versatelo sugli gnocchi scolati con un cucchiaio forato e serviteli con le scaglie di tartufo nero, il pomodoro disidratato, il pepe e un filo di olio d'oliva.

Ricette simili