Ricette » altri primi » Cake alle zucchine, feta e timo
Ricette » altri primi » Cake alle zucchine, feta e timo

Cake alle zucchine, feta e timo

6 persone

  • 50 g di farina integrale
  • 150 g di farina 00
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • pepe nero, quanto vi piace
  • mezzo cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino abbondante di lievito per torte salate
  • 200 g di feta
  • 1 cucchiaio di timo fresco tritato
  • mezza patata grattugiata
  • 3 zucchine medie, a cubetti
  • 100 ml yogurt, intero o magro
  • 3 uova
  • 30 ml olio extra vergine d’oliva
  • 30 ml di olio di semi

Salate le zucchine con una presa di sale e lasciatele a perdere la loro acqua di vegetazione per mezz’ora. Sciacquatele, strizzatele e asciugatele su un canovaccio. Cuocetele in un goccio d’olio, fino a che siano tenere. Fatele raffreddare.

Scaldate il forno a 210 °. Imburrate e foderate di carta forno uno stampo rettangolare da plum-cake di 22x12 cm. 

Mischiate le farine, il sale, il pepe, il timo, il lievito.

Tagliate a cubetti metà della feta e tritate grossolanamente la parte rimasta. Aggiungete la alla farina, assieme alla patata.

Mescolate bene.

Sbattete lo yogurt, le uova e l’olio. Aggiungete le zucchine ormai fredde alla farina e mescolate. Versate il liquido sulla farina e mescolate velocemente.

Travasate il composto nello stampo e cuocete per 15 minuti.

Abbassate il forno a 180° e cuocete per altri 45 minuti.

Fate la prova stecchino e proseguite eventualmente la cottura se l’interno della cake fosse ancora umido.

Fate raffreddare su una gratella per 20 minuti. Sformate il cake e fatelo raffreddare ulteriormente.

Il cake è buono sia tiepido sia a temperatura ambiente, si conserva per alcuni giorni (scoperto) e si può anche ripassare al forno per alcuni minuti.

 

Ricette simili