Il pranzo di Natale Inglese

Questo è il classico pranzo di Natale che da generazioni viene servito nella casa di mio marito Chris e anche nella maggior parte delle case Inglesi. Dopo avere ascoltato alla televisione il discorso di Natale della Regina, si fa un brindisi e poi tutti a tavola. Il pranzo inzia con del salmone pescato in Scozia da mio cognato e affumicato in casa accompagnato da fette imburrate di pane integrale. Poi arriva sua maestà il tacchino arrosto ripieno con farcie che cambiano di anno in anno accompagnato da diversi contorni e salse. Come da tradizione è il padrone di casa ad affettarlo a tavola facendo in modo che ogni commensale possa avere nel piatto una slice (fetta) di petto, una di coscia e una buona cucchiaiata di ripieno. Poi, sempre nello stesso piatto vengono serviti i contorni e le salse con l'inmmmancabile bread sauce e Cumberland sauce. Si passa poi al dessert, il Crhistmas pudding, un budino preparato con settimane di anticipo, a base di frutta secca, uvetta e prugne. Si usa nascondere al suo interno delle monetine: è di buon augurio per chi le trova. Poi vengono serviti i formaggi ( in Inghilterra sempre a fine pasto) con l' immancabile Stilton accompagnato da "a glass of Port".