Capodanno cinese

"Xin Nián Kuài Lè" è l'augurio che venerdi 24 Gennaio si scambieranno un miliardo e mezzo di cinesi che festeggiano il loro capodanno con il passaggio dall'anno del maiale a quello del topo, il primo animale dello zodiaco cinese, un anno fortunato e prospero. La sera della vigilia del Capodanno cinese tutta la famiglia si riunisce per consumare un banchetto a base di cibi benauguranti. Sono per lo più piatti a base di pesce e di pollo fra cui questo squisito pollo freddo in salsa piccante tipico della cucina dello Sichuan apportatore di gioia e prosperità. Non mancano i "yuanbao" ravioli farciti di carne di maiale all'interno dei quali ogni famiglia aggiunge un ingrediente portafortuna foriero di lunga vita, per esempio le noccioline. Concludono il banchetto grandi vassoi con mandarini e arance apportatrici di soldi che, se provvisti di foglie, allungano anche la vita. Su tutto domina il rosso, colore ritenuto un simbolo di buon auspicio. Volete unirvi anche voi ai festeggiamenti? Qui di seguito trovate i piatti che vengono sempre preparati per questa festa: tutti portafortuna!