Il Blog di Mangiare Bene

Magazine

I cibi portafortuna per la tavola di Capodanno

“Non è vero, ma ci credo” è un antico detto che può essere riferito anche alla superstizione dei cibi cosiddetti portafortuna. E, allora, superstiziosi o no, torniamo allegramente all’annuale consuetudine che nel menu del veglione di Capodanno vi siano alcuni piatti a base d’ingredienti bene auguranti per i 365 giorni che verranno. Qui di seguito suggeriamo 8 cibi portafortuna da servire ai vostri ospiti di Capodanno. Con il contorno d’infiniti auguri di tanta, tanta abbondanza.



Lenticchie e prosperità
Mangiare le lenticchie a Capodanno è una tradizione che risale ai tempi dei  Romani che le consideravano un auspicio di ricchezza e di abbondanza per la loro forma tonda e appiattita somigliante a quella delle monete: più se ne mangeranno e più soldi arriveranno. Quindi, con ottimismo, servitele come antipasto o come piatto principale o come contorno evocando prosperità per tutto l'anno.
QUI una vasta scelta di ricette di lenticchie

Riso e fertilità
Sinonimo di abbondanza e anche di fertilità il riso non può mancare sulla tavola della cena di san Silvestro. Le ricette più adatte per propiziarsi il Nuovo Anno sono il risotto allo Champagne o il risotto alla crema di tartufi. Ma per ingraziarsi ancor di più il 2022 servite il famoso Riso, oro e zafferano del Maestro Gualtiero Marchesi, un riso che già di suo, tra gli altri sapori, vi regala quello dell'oro zecchino! Auguri di tanta fortuna.

Golosi sapori di maiale
Il maiale è da sempre simbolo di abbondanza, sazietà e prosperità. Proprio perché questo simpatico animale cerca il suo cibo spingendo col muso la terra che ha davanti, mangiarne la carne a Capodanno è soprattutto un augurio di avanzamento. Servitelo sotto forma di cotechino, zampone o semplicemente arrosto:  oltre che simboli di buon auspicio saranno anche ottimi sapori.


Melagrana portafortuna
Questo frutto dai bei chicchi rossi e succosi viene ritenuto da sempre un simbolo di ricchezza, fertilità e lunga vita. Per il Cenone di Capodanno potete gustarlo in questo squisito risotto al melograno  oppure come arricchimento di insalate composte o in questo fresco sorbetto alla melagrana.


Mandarini a volontà
A conclusione della vostra cena di Capodanno portate a tavola vassoi ricolmi di mandarini  che la loro simbologia indica anche come apportatori di denaro e prosperità. Oltretutto i frutti provvisti di foglie dovrebbero allungare  la vita. 

Frutta secca numerata
Fin dai tempi dei Romani la frutta secca era un simbolo di buon augurio. Allora, perché il 2022 sia una anno prospero e fecondo, se ne dovrebbero mangiare 7 diverse qualità:  noci, nocciole, arachidi, uvetta, mandorle, fichi e datteri.  


Uva a mezzanotte
Per non smentire il detto "chi mangia uva per Capodanno conta i quattrini tutto l'anno", allo scoccare della mezzanotte mangiate 12 chicchi di uva: così l'anno nuovo sarà prospero e ricco.

Peperoncini e spumante
Brindate al Nuovo Anno con un calice di spumante accompagnato da questi rossissimi peperoncini beneauguranti ricoperti di cioccolato fondente. Dovrebbero tenere lontana per tutto l'anno la cosidetta mala sorte.