Ricette » riso » Risotto con bruscandoli e semi di girasole
Ricette » riso » Risotto con bruscandoli e semi di girasole

Risotto con bruscandoli e semi di girasole

Interessante il metodo di cottura del risotto usato da Cesare Battisti. La cipolla, tagliata metà, serve solo ad aromatizzare l'olio e poi viene tolta dalla cottura. Non usa il vino per sfumare il riso. Potete sostituire i bruscandoli con l' asparagina.
Il Carnaroli della “Riserva San Massimo” è in assoluto il re dei Carnaroli.

Per 4 persone

  • 250 gr di riso carnaroli biologico “Riserva San Massimo”
  • 1 cipolla
  • Brodo vegetale
  • 60 gr burro di malga
  • 100 gr grana lodigiano
  • 250 gr bruscandoli (germogli di luppolo)
  • 2 cucchiai semi di girasole

Rosolare in olio extra vergine d’' oliva la cipolla tagliata a metà, toglierla e aggiungere il riso.

Tostare il riso finché non sarà traslucido. Continuare la cottura con brodo vegetale per circa 10 minuti. Aggiungere i bruscandoli tagliati e saltati precedentemente in padella con olio e ultimare la cottura.

Mantecare con burro e formaggio lodigiano. Servire il risotto con sopra i semi di girasole tostati.


Ricette simili