Ricette » riso » Risotto alla ricotta e spinaci
Ricette » riso » Risotto alla ricotta e spinaci

Risotto alla ricotta e spinaci

6 persone

  • 500 gr di riso Carnaroli o Arborio
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • 1 litro e mezzo di brodo bollente vegetale
  • 1 scalogno tritato
  • 1/2 bichiere vino bianco
  • sale e pepe q.b
  • 300 g di ricotta
  • 2 cucchiai di latte
  • 80 gr di spinaci lessati e tritati
  • 2 cucchiai basilico e prezzemolo tritati
  • 4 cucchiai di parmigiano

Scaldate in una casseruola l'olio e fatevi appassire a fuoco basso lo scalogno tritato. Se ce ne fosse bisogno, aggiungete un po' di acqua. Quando lo scalogno è diventato trasparente, uniteci il riso che farete tostare per un paio di minuti, mescolandolo continuamente.

Bagnate il riso prima con il vino, che lascerete evaporare, e poi con 2 mestoli di brodo bollente; mescolate sempre e, quando questo sarà quasi assorbito, aggiungetene altri 2 mestoli.Amalgamate bene il tutto e continuate la cottura a fuoco medio, aggiungendo mano a mano dell’ altro brodo facendo attenzione a non superare in centimetro sopra il riso. 

Trascorsi 15 minuti, dovete assaggiare il riso molto di frequente per essere sicuri che non scuocia. Se i chicchi risultano ancora duri, aggiungete mezzo mestolo di brodo alla volta e lasciate finire di cuocere. Come avrete notato non parlo di sale in quanto non so se il brodo che avete usato è molto salato o no. Comunque è meglio aggiungerlo e alla fine, piuttosto che presentare un risotto troppo salato.

Durante la cottura del riso stemperate in un pentolino la ricotta con poco latte e amalgamatela il basilico, prezzemolo, gli spinaci tritati, sale e pepe.

Quando il riso sarà cotto, toglietelo dal fuoco, "mantecatelo "col composto di ricotta, conditelo con il parmigiano e servite subito.

Ricette simili