Ricette » Ricette di Pasta secca » Spaghetti alle vongole di Francis
Ricette » Ricette di Pasta secca » Spaghetti alle vongole di Francis

Spaghetti alle vongole di Francis

Questa ricetta proviene da mio figlio e devo dire che è davvero ottima! Lui delle volte, al momento di saltarli in padella, aggiunge dello zafferano e sguscia le vongole.

Per 6 persone

  • 1/2 kg di spaghetti
  • 1.2 kg di vongole veraci, ben spurgate
  • 12 foglioline di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 limone biologico
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Lavate le vongole: mettetele per circa 3 ore a spurgare in un catino pieno di acqua di mare oppure in acqua fredda a cui avrete aggiunto, per ogni litro, 30 g di sale marino grosso. Passato questo tempo mettetele in un colapasta e lavatele abbondantemente sotto l'acqua corrente sfregandole energeticamente fra di loro e cambiando l'acqua che si è nel frattempo sporcata sostituendola con dell' altra. Ripetete questa operazione fino a quando l'acqua rimane bella pulita.
Fate bollire l'acqua per la pasta profumandola con la buccia di mezzo limone e, aspettando che bolla, in una padella capiente, riscaldate qualche cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio. Non appena l'aglio avrà preso il colore, versate il vino e dopo un minuto le vongole. Giratele spesso e, una volta aperte, assaggiatele per vedere se c'è bisogno di aggiungere dell' altro sale.
Sgocciolatele bene e filtrate il loro liquido di cottura che verserete in un frullatore e mixerete aggiungendo a filo l'olio, le foglioline di basilico e di prezzemolo. Deve risultare un salsina verde abbastanza fluida.
Cuocete gli spaghetti molto al dente, scolateli lasciandoli molto bagnati e versateli nella padella delle vongole. Fateli insaporire a fuoco vivace, e fuori dal fuoco mescolateli col pesto, cospargeteli con il prezzemolo tritato, con il resto del limone finemente tritato e servite subito.
 

Ricette simili