Ricette » Ricette di Biscotti e Dolcetti vari » Mini krapfen alla vaniglia -Dukatenbuchtel
Ricette » Ricette di Biscotti e Dolcetti vari » Mini krapfen alla vaniglia -Dukatenbuchtel

Mini krapfen alla vaniglia -Dukatenbuchtel

Assomigliano a mini “krapfen” dalle dimensioni di una vecchia moneta, il ducato per l’appunto, quindi, rigorosa forma rotonda di circa 2,5 centimetri di diametro. Si tratta di una preparazione di pasta lievitata che richiede un po’ di tempo. Di questo dessert esiste anche una versione ripiena. In tal caso il “mini Krapfen” si dovrà riempire di marmellata di “Powidl” (una specie di marmellata di prugne che richiede una lunghissima cottura). Io propongo la versione senza ripieno accompagnata da una salsa tiepida alla vaniglia.

Per 4 persone

Per l'impasto:

  • 400 g di farina
  • 30 g di lievito di birra
  • 80 g di burro fuso
  • un po’ di sale
  • buccia grattuggiata di 1 limone
  • 3 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 200 ml ca. di latte tiepido

Per la crema alla vaniglia:

  • 2 tuorli d’'uovo
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1/2 l di latte
  • 1 cucchiaio di fecola di patate

Tutti gli ingredienti per l'impasto dovrebbero essere a temperatura ambiente. In una scodella abbastanza capiente amalgamate la farina con il lievito di birra sciolto nel latte tiepido, lo zucchero, il burro fuso, i tuorli d'uovo, la buccia del limone, il pizzico di sale. Impastate velocemente sino ad ottenere un impasto liscio e morbido che coprirete e lascerete lievitare in luogo caldo (sarebbe meglio evitare luoghi esposti a correnti d'aria) per circa un'ora sino a quando sarà raddoppiato di volume.
Stendete a questo punto la pasta con un mattarello sino ad ottenere uno spessore di circa 2 centimetri. Con una formina tagliapasta rotonda di circa 3 centimetri di diametro intagliate tanti dischetti che metterete allineati in una pirofila da forno imburrata. Fateli nuovamente lievitare in luogo tiepido per ulteriori 30 minuti.
Infine infornateli a 180° C (forno preriscaldato) per circa 30 minuti. Quando saranno pronti spolverizzate con zucchero a velo.
Per preparare la salsa alla vaniglia montate i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere una crema soffice e spumosa. Ponete il latte a riscaldarsi assieme all'estratto della stecca di vaniglia. Quando sarà tiepido versatelo a filo sulla crema. Aggiungete il cucchiaino di fecola di patate e ponete il tutto a cuocere a fuoco moderato sino a quando la crema non inizierà ad addensarsi.
I “Dukatenbuchtel vanno serviti tiepidi con la salsina alla vaniglia.
Si possono servire con una salsina di frutti di bosco posta al centro del piatto.


Ricette simili